Lettera aperta per la prof.ssa Dell’Aria — 21/05/2019

Lettera aperta per la prof.ssa Dell’Aria

Come Associazione Genitori sentiamo l’esigenza di esprimere la piena solidarietà per la professoressa Dell’Aria di Palermo, oggetto di indagine disciplinare e successiva sospensione per un elaborato prodotto dai suoi studenti nell’ambito dello svolgimento del suo lavoro di docente.
La causa della sospensione consisterebbe nell’omessa censura sui contenuti selezionati e realizzati dai suoi studenti per un elaborato d’analisi storica riguardante un difficile periodo del nostro Paese, la promulgazione delle leggi razziali, messo a confronto dai suoi allievi con l’attualità politica.
La gravità della sanzione espressa, che è solo l’ultimo atto di un procedimento disciplinare che ha visto la docente interessata subire l’indagine degli organi ministeriali, è tanto più grave quanto più contrario alla missione principale dell’Insegnamento stesso: lo stimolo e sviluppo di un’autonomia di pensiero e della capacità ad esprimerlo, in libertà e rispetto della comunità e delle istituzioni.
Si può non concordare con il pensiero espresso dagli studenti coinvolti, ma l’analisi storica che essi hanno prodotto è indubbiamente un tassello necessario a costruire il dibattito e la capacità di comprensione autonoma dei fatti lontani e recenti; censurare la libertà di espressione che è stata concessa loro significa censurare la finalità stessa della scuola e dell’istruzione in generale.
Un paese democratico come l’Italia non deve indietreggiare sulla garanzia della libertà di espressione. Chiediamo la vostra attenzione su questa vicenda e di firmare almeno una delle petizioni disponibili on line su change.org, non solo a sostegno dell’insegnante interessata, ma a tutela e sostegno delle libertà costituzionali.
L’art. 21 della Costituzione italiana recita:
“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio peniero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”.
Ci auguriamo che le istituzioni coinvolte pongano rapidamente rimedio a questa pagina cupa nella storia della Scuola, in difesa del lavoro della professoressa Dell’Aria e di tutti quegli insegnanti che con il proprio operato contribuiscono in maniera significativa ad alimentare la fiamma della democrazia nel nostro Paese.

Associazione Genitori Falcone e Borsellino e Associazione Genitori F.lli Bandiera

Annunci
Programma della festa della POESIA — 18/03/2019

Programma della festa della POESIA

Il nostro programma

  • La mattina del 21 marzo dalle 7:30 ci troverete ad allestire,
  • alle 10:30 la poetessa Silvia Geroldi condurrà i laboratori con i bambini e le bambine delle classi quarte,
  • il pomeriggio Silvia Geroldi sarà con noi in biblioteca dalle 16:30, per una matta merenda poetica piena di meraviglie – vedi evento Poesie a merenda
  • Il 22 marzo dalle 16:45 gran finale con filastrocche rime 
  • e fantasticherie di e con Massimiliano Maiucchi – vedi evento Naturalmente in rima

La poesia è un atto di pace, dice Pablo Neruda.
La poesia è il nostro atto di pace

Festa della poesia 2019 —

Festa della poesia 2019

Il 21 marzo è la giornata mondiale della poesia.
Per celebrarla, ogni anno – da quattro anni a questa parte – l’Associazione Genitori Falcone e Borsellino, con la collaborazione della Libera biblioteca PG Terzi e dell’I.C. Falcone e Borsellino, organizza a scuola la “festa della poesia”: la mattina del 21 – prima che i bambini entrino a scuola – ricopriamo tutto il perimetro della scuola, i marciapiedi, gli alberi, di poesie. Non solo in rima per bambini e non solo di “poeti laureati”, per trasmettere il messaggio che la poesia è cosa viva, che se ne può godere anche al di fuori di un’aula scolastica e che non si deve solo fruire: si può anche scrivere! Quest’anno abbiamo deciso di caratterizzare la nostra installazione poetica, utilizzando sagome umane intagliate nel cartone, e riempite di poesie: incollate, scritte, disegnate.
L’abbiamo chiamata “Essere umani“, perché ciò che ci rende umani è anche la capacità di pronunciare la parola poetica, e dunque ecco che “persone” fatte di poesia, appariranno fuori e dentro la scuola, a illuminare con la loro durata effimera i pensieri di chi passa e di chi in quei luoghi permane.

Il 21 marzo dalle 7:30 ci troverete in strada per dare casa alle nostre e alle vostre poesie preferite. Portate le vostre poesie preferite o scritte da voi, origami, lana per legarle. Insieme daremo vita alla Festa della poesia 2019.Vi aspettiamo!

54432752_974330562776549_8397394369216249856_n

Festa della scienza — 12/03/2019
Verbale riunione —

Verbale riunione

Il giorno 7 febbraio si è riunita l’assemblea dell’associazione genitori che ha perfezionato con la comunicazione pubblica e ai soci le ultime iniziative promosse.

La riunione del 07/02/2019 inizia alle ore 21

Sono presenti: Francesca Marina Morpurgo, Chiara Martini, Heide Kleuser, Luisa Mucedero, Sara Zuzzi, Maria Germini, Elena Miranda Banos, Rocco Isola; Marina Ricciardi

ODG:
– Approvazione del Bilancio Consuntivo 2018
– Accettazione nuovi soci e soci dimissionari
– Attribuzione al presidente dei pieni poteri ad operare per conto dell’associazione ed in particolare ad aprire un conto in banca intestato all’associazione
– Utilizzo fondi dell’associazione
– Rendicontazione utilizzo fondi derivanti dal mercatino di Natale
– Programmazione anno 2019
– Discussione su eventi già programmati:
Concorso tessera nuova bibliofeb
festa della scienza
festa della poesia

– varie ed eventuali

Punto 1 ODG: l’assemblea all’unanimità approva il bilancio consuntivo del 2018

Punto 2 ODG: l’assemblea approva i nuovi soci e prende atto dell’uscita dall’Associazione di alcuni vecchi soci

Punto 3 ODG: l’assemblea all’unanimità attribuisce al Presidente, Francesca Marina Morpurgo, pieni poteri ad operare in nome e per conto dell’Associazione ed in particolare ad aprire un conto corrente presso una banca di sua scelta

Punto 4 ODG:
– per quanto riguarda l’utilizzo dei fondi a disposizione dell’Associazione: l’assemblea delibera di mettere a preventivo 2019 come spese per la biblioteca la somma di euro 700, derivanti da proventi di iniziative svolte fino alla data odierna, e da questo momento in poi di unificare i bilanci (biblioteca e associazione) fino a questo momento tenuti divisi, mettendo sul fondo dell’associazione tutti i fondi raccolti da questo momento in avanti, inserendo laddove previsto dalla iniziativa un vincolo di destinazione

– viene preventivata la somma di 31 euro per rinnovo hosting sito

– per quanto riguarda gli arredi della biblioteca, l’associazione, in attesa che la scuola deliberi come partecipare alle spese per la biblioteca e al richiesto acquisto di arredi, delibera, ove sia ritenuto necessario in accordo con la Libera Biblioteca PG Terzi, di farsi carico di acquistare librerie Billy Ikea per permettere la sistemazione dell’accresciuto patrimonio librario.

Punto 5 ODG:

in data 15 gennaio 2019, l’Associazione genitori  ha proceduto alla donazione di 3.800 euro (tremilaottocento) all’Istituto comprensivo Falcone e Borsellino. La donazione è frutto del ricavato del Mercatino di Natale, organizzato lo scorso 15 dicembre 2018. Per spirito di trasparenza e conformemente agli obiettivi dichiarati, i donanti hanno chiesto che le risorse donate siano utilizzate per le seguenti finalità (indicando dei tetti massimi, non intendendo ingessare eccessivamente la gestione delle somme stanziate):

– per alimentare il Fondo di solidarietà dell’Istituto (fino ad un massimo del cinquanta per cento);

– per interventi di riqualificazione degli spazi esterni, a partire dalla fornitura di nuovi giochi all’aria aperta per la scuola dell’infanzia (fino ad un massimo del sessanta per cento della donazione);

– per lavori di manutenzione straordinaria su scenario e quinte dei teatri (fino ad un massimo del cinquanta per cento).

l’Associazione delibera di inserire sul proprio sito una comunicazione relativa alla donazione e di monitorare l’impiego della donazione vincolata da parte dei competenti organi della Scuola.

Punto 6 ODG:
Programmazione eventi per il 2019
– gli eventi in cantiere sono la festa della poesia (21 marzo) e il festival della scienza (14/15 marzo). Per la festa della poesia oltre alle solite attività a cura dei genitori l’associazione delibera di sponsorizzare un laboratorio di poesia proposto alle classi quarte della scuola primaria dalla educatrice e autrice Silvia Geroldi.

Sempre per la festa della poesia si dibatte se invitare l’autore Maiucchi per tenere un laboratorio in orario extracurriculare.

Per la festa della scienza l’associazione delibera di organizzare eventi e/o laboratori in orario extracurriculare. Maria G. ed Elena si sono offerte di coordinare un programma. Le iniziative proposte dall’Associazione confluiranno nel programma della scuola.

[il budget preventivo e consuntivo per le spese relative ai costi delle risorse umane impiegate non appartenenti all’associazione sono disponibili presso il direttivo dell’associazione]

PARTECIPA ANCHE TU AL GRANDE CONCORSO: BENVENUTI IN BIBLIOFEB! — 12/02/2019

PARTECIPA ANCHE TU AL GRANDE CONCORSO: BENVENUTI IN BIBLIOFEB!

img_sito-300x169.pngIn collaborazione con la Dirigente ed il corpo docente dell’I.C. Falcone e Borsellino di Roma e con la partecipazione di Carla Ghisalberti, esperta di letteratura per l’infanzia di qualità, redattrice della casa editrice Orecchio acerbo, le due associazioni vi invitano a iscrivere le vostre piccole artiste e i vostri piccoli artisti a un concorso pensato per loro e la nostra amata biblioteca, per rifare il look alla nostra tessera per l’accesso al prestito pomeridiano.

Come si partecipa? è semplice: segnala un disegno realizzato da una bambina o da un bambino  sul tema:
Benvenuto in BiblioFeB. Emozioni, incontri e letture che solo la tua piccola biblioteca può darti!

Il formato deve essere come l’attuale tessera: 4:3, 16:9, o se preferisci un riferimento visivo, guarda la nostra tessera nella foto a lato! Il disegno può essere realizzato in  verticale o orizzontale.

I disegni raccolti verranno pubblicati sui canali web della BiblioFeB – pagina facebook e sito – e i più votati verranno segnalati a una giuria composta dalla Dirigente Scolastica dell’IC Falcone e Borsellino Cinzia Di Palo, da Carla Ghisalberti e da soci scelti delle due Associazioni promotrici.

Il disegno ritenuto migliore dalla giuria riceverà un premio in libri del valore di 120 euro e sarà utilizzato intero o un particolare per la realizzazione della nuova tessera della BiblioFeB.

La partecipazione è gratuita e la nostra gratitudine sarà duratura!

C’è tempo fino al 2 aprile 2019, il concorso è rivolto a TUTTI le bambine e i bambini dai 3 ai 14 anni.

La selezione del vincitore avverrà a maggio 2019

Partecipare al concorso in tre semplici passi:

Se non vuoi o non riesci a registrarti on line incontriamoci dal vivo in BiblioFeB il martedì o il giovedì dalle 16:30 alle 18:30, potrai richiedere la tua tessera, iscriverti al concorso e consegnarci a mano l’elaborato per partecipare.

Grazie a tutti! — 23/12/2018
RicicliAMO — 24/05/2018

RicicliAMO

Il 4 giugno noi volontari per l’associazione genitori Falcone e Borsellino saremo a scuola a via Reggio Calabria 34 lato palestra per un primo speciale mercato del riciclo. Laboratori creativi, merenda e mercato dei piccoli, il tutto autogestito dai genitori con il sostegno della Scuola per arricchire il nostro pomeriggio, far circolare beni e prodotti per bambini e promuovere la cultura della sostenibilità ambientale e il riuso.

E soprattutto per sostenere con i fondi raccolti sui beni donati e messi in vendita i progetti di solidarietà della scuola e la realizzazione del progetto Genius Rooms, un progetto di recupero e riuso di ambienti scolastici per realizzare un altro pezzettino di quella scuola tanto desiderata insieme a tutto il corpo docente e amministrativo della Falcone e Borsellino: una scuola come ambiente di apprendimento ricco di stimoli e piacevole. Le Genius Rooms significano aula d’arte e laboratorio di scienze.

Vieni, il 29 e 31 maggio e il 1° giugno per donare vestiti, giochi libri o biciclette per bambini. Partecipa al mercatino il 4 giugno. Compra i beni in vendita e sostieni le iniziative dell’associazione. E se hai dubbi, scrivici a associazione.feb@gmail.com

mercatino.png

Work in progress — 06/06/2017
Ricordiamo — 23/05/2017

Ricordiamo

Il 23 maggio 2017 si celebra il XXV anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio. In tale occasione, l’associazione Genitori Falcone e Borsellino invita bambini e genitori a ricordare insieme tutte le vittime delle mafie installando origami colorati e decorando con i nomi e le biografie delle vittime l’area esterna dell’Istituto in via Reggio Calabria. Perché la memoria è il presupposto di ogni forma di impegno.
Martedì 23 maggio, PRIMA DELL’INGRESSO A SCUOLA, 7.45 – 8.30, PARTECIPA insieme a noi ALL’INSTALLAZIONE!